PUNTI IMPORTANTI PER IL GYTR GRT YAMAHA WORLDSBK TEAM IN GARA 1 A MISANO

Garrett Gerloff ha portato a casa una solida ottava posizione in Gara 1 a Misano, mentre Kohta Nozane ha aggiunto punti alla sua stagione chiudendo in 12° piazza.

Entrambi i piloti sono tornati in azione questa mattina con la FP3 per cercare di prepararsi al meglio per la gara di oggi. Gerloff ha chiuso 9° (1’34.447), mentre Nozane ha finito 16° (1’35.408).

Sfortunatamente, Gerloff non è riuscito a replicare il tempo della mattina in Superpole e si è qualificato 11° (1’34.514), con Nozane 15° in 1’34.939).

In Gara 1, sia Gerloff che Nozane sono stati autori di due buone partenze, ma quella che ha fatto sicuramente più impressione è stata del Giapponese che è passato dalla 15° posizione alla 9° nel primo giro.

Il suo compagno di squadra Americano è avanzato a sua volta nelle posizioni da top 10, chiudendo appena alle spalle alla Honda di Xavi Vierge in ottava posizione, mentre Nozane ha conquistato il miglior risultato stagionale.

Il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team tornerà in azione domani con la Superpole Race alle 11:00 (GMT +2) e Gara 2 alle 15:15.

Garrett Gerloff: P8

“Sono contento di come sia andata la gara oggi. Ho fatto un po’ di fatica in qualifica perché pensavo di avere un giro in più a disposizione e invece così non è stato, dunque non ho potuto migliorare la mia posizione. La partenza in Gara 1 è stata comunque buona ed è stato positivo riuscire a rimanere vicino ai ragazzi del gruppo di testa. Dobbiamo prendere le note positive di oggi e costruire qualcosa di buono per le due gare di domani.”

Kohta Nozane: P12

“Nella Superpole ho fatto un buon giro anche se non sono riuscito a migliorare il mio giro nel secondo run. In Gara 1 ho avuto davvero una bella partenza, passando da 15° a 9°. Ho provato da lì in poi a mantenere la mia velocità e avere un buon ritmo, alla fine abbiamo portato a casa punti importanti per il team. Vediamo come andranno le cose domani, sicuramente vogliamo fare ancora meglio.”

image_pdf

SVERNICIA TUTTI E RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Lingua: