GYTR GRT YAMAHA WORLDSBK TEAM QUARTO NELLA GIORNATA D’APERTURA AD ARAGÒN

Il campionato mondiale FIM Superbike è ufficialmente iniziato con le prime sessioni di prove libere al MotorLand Aragòn. Il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team è tornato in azione con Kohta Nozane e Garrett Gerloff che hanno concluso rispettivamente in 18° e 4° posizione compiendo progressi durante la giornata.

Nella prima sessione di prove, Gerloff ha chiuso in 6° piazza (1.50.269) mentre Nozane si è inserito in 17° (1.51.622); sia uno che l’altro hanno lavorato sul ritmo e cercato di riscontrare buone sensazioni in pista.

Sia il centauro giapponese che quello americano hanno poi migliorato i loro tempi nel secondo turno. Nozane ha chiuso con un crono di 1.51.118 che lo ha portato in 15° posizione, mentre il miglior riferimento personale di Gerloff è stato un notevole 1.49.900 che lo ha proiettato in 4° posizione nella sessione pomeridiana.

Il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team tornerà in azione domani con la prima gara della stagione 2022 alle 14:00 (CET). Prima, però, sarà il momento di affrontare il turno di qualifiche alle 11:00 (CET) e l’ultima sessione di prove libere delle 9:00 (CET).

Free Practices Results

“Mi sento fiducioso, anche se alcuni piloti hanno un ritmo gara notevole. Abbiamo fatto tuttavia un bel lavoro e al mattino ho usato un solo set di gomme per fare un long run dal momento che ne avevamo bisogno. Nella FP2 le condizioni della pista erano più calde ed è stato interessante, adesso bisogna studiare sul da farsi. Yamaha ha fatto un grande lavoro e nel complesso disponiamo di un bel pacchetto. Adesso voglio continuare a costruire le cose passo dopo passo, quindi disputare una bella qualifica per poi affrontare la gara.”

“Non è stata una giornata semplice. Le condizioni erano diverse rispetto a quelle dei test ed è stato difficile per me prendere feeling con il circuito. Dobbiamo controllare cosa è successo, ma spingeremo forte per risolvere i problemi. Abbiamo comunque fatto alcuni miglioramenti dal mattino al pomeriggio, sono fiducioso che potremo fare altri passi in avanti domani. Vediamo cosa succederà e farò del mio meglio in qualifica e in Gara 1 per ottenere un bel risultato.”

image_pdf

SVERNICIA TUTTI E RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Lingua: