GERLOFF E NOZANE PUNTANO AL PRIMO WEEKEND STAGIONALE DOPO L’ULTIMO TEST

La pre-stagione 2022 si è ufficialmente conclusa. Con l’ultimo test ufficiale sostenuto al MotorLand Aragòn il 4-5 Aprile, il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team ha completato la propria preparazione con Kohta Nozane e Garrett Gerloff in vista del Campionato Mondiale FIM Superbike 2022 che inizierà l’8-10 Aprile sullo stesso tracciato.

Nella prima giornata i piloti hanno dovuto fronteggiare condizioni molto fredde; il Team ha preferito non spingere troppo nel turno del mattino (11:35-12:20) e ha svolto soltanto alcuni giri di riscaldamento. Nelle sessioni successive, sia Gerloff che Nozane sono tornati in pista con buoni progressi compiuti tra la FP2 (14:25-15:10) e la FP3 (16:55-17:40).

Il pilota americano ha concluso infatti il Day 1 in 4° posizione fermando il cronometro in 1.50.120 mettendo insieme 36 giri in totale. Dall’altra parte del box, il centauro giapponese ha preso feeling con la moto sessione dopo sessione e chiuso con l’8° tempo forte di un 1.50.520 e 37 giri completati.

Il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team ha dovuto poi affrontare ancora una volta temperature fredde in apertura di seconda giornata. Fortunatamente, questa volta Nozane e Gerloff sono riusciti a svolgere più tornate a cui ne sono susseguite molte altre nei turni del pomeriggio.

Entrambi i piloti hanno trovato velocità e migliorato le loro sensazioni; il pilota giapponese ha chiuso in 16° posizione facendo registrare un 1.50.683 come miglior riferimento su 49 giri completati, mentre l’americano in 4° posizione riportando un 1.49.235 come proprio giro veloce (41 giri in totale) nei tempi combinati del Day 2. Per quanto riguarda invece entrambe le giornate, Gerloff ha chiuso in 4° piazza (85 giri complessivi) mentre Nozane si è inserito in 15° (78 giri effettuati).

Adesso che la pre-stagione è finita, per il GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team è il momento di concentrarsi sul round inaugurale della stagione 2022 del Campionato Mondiale FIM Superbike. Il MotorLand Aragòn sarà la cornice che ospiterà il primo weekend dell’anno dall’8 al 10 di Aprile con tre gare nell’arco del fine settimana e molte altre attività in previsto sullo stesso circuito.

DWO Supported Test Day1 + Day2

P1 – Jonathan Rea (Kawasaki) 1'48’’714

P2 – Toprak Razgatlıoğlu (Yamaha) +0.354

P3 – Alvaro Bautista (Ducati) +0.380

P4 – Garrett Gerloff (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) +0.521

P5 – Loris Baz (BMW) +0.669

P15 Kohta Nozane (GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team) +1.806

Garrett Gerloff: “Nel complesso sono state due belle giornate; nella seconda abbiamo sistemato alcune cose rispetto alla prima e le temperature si sono alzate. Questo aspetto è importante perché nel weekend di gara dovrebbe fare più caldo rispetto a questi giorni. Abbiamo provato inoltre la gomma SCQ, non è andata male. A volte per me è difficile riuscire a fare il giro da qualifica, è un aspetto su cui lavorare. La pre-stagione è finalmente conclusa e adesso è tempo di concentrarsi sulla prima gara della stagione. Avremo due giorni di riposo prima di tornare pienamente concentrato sul fine settimana e non vedo l’ora di tornare in pista per il primo turno di prove libere della stagione.”

Kohta Nozane: "Avere avuto queste due giornate di test ufficiali è stato molto importante in preparazione all’inizio del campionato. Nella prima giornata ho migliorato le mie prestazioni sessione dopo sessione e chiuso in 8° posizione, mentre nella seconda ho cercato di ritrovare le stesse sensazioni anche se avevamo un po’ di lavoro da fare sul ritmo gara. Per questo abbiamo fatto un long run e lavorato su quest’area. Adesso abbiamo una buona base su cui iniziare a lavorare già dal venerdì per preparare nel miglior modo possibile il primo round del Campionato Mondiale FIM Superbike. Ci godremo questi due giorni di riposo per ricaricare le batterie e poi torneremo subito in modalità racing. Non vedo l’ora di ricominciare!”

image_pdf

SVERNICIA TUTTI E RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE

Lingua: