English Version Versione Italiana

2017 WorldSSP Phillip Island Australia

26 febbraio 2017

Prima gara e primo podio per la nuova Yamaha YZF-R6

Prima gara e primo podio per la nuova Yamaha YZF-R6

La prima corsa WorldSSP della stagione 2017 doveva svolgersi  per 18 giri, ma è stata ridotta a 15 giri come precauzione contro l'eccesiva usura degli pneumatici , e dopo un incidente con conseguente bandiera rossa dopo 10 giri.

La gara è stata molto entusiasmante. Mahias è sempre stato tra le prime tre posizione.  Rolfo e Lucas sonousciti dall.ultima curva toccandosi,  mentre combattevano per la vittoria.

Caricasulo, partito in terza posizione, ha condotto  il primo giro sulla YZF-R6 e ha continuato a combattere per  la vittoria fino all'ultimo giro. Nel tentativo di sorpassare Jules Cluzel è caduto e scontrandosi con la moto del suo rivale  all'uscita della curva MG.
I piloti WorldSSP ora si dirigono verso la Thailandia e il circuito di Buriram pronti per il secondo turno domenica 12 marzo.
 

Intervistato: Lucas Mahias

È stata una gara molto corta ma molto buona. All'inizio della settimana ho avuto una brutta caduta  nella terza curva., quindi è incredibile essere sul podio oggi.  uscendo dalla traiettoria nell'ultimo giro ho realizzato che sarei potuto essere piu' veloce nell'ultima curva. Per molto poco avrei potuto vincere la gara. questo secondo posto  è un buon inizio per la Yamaha. Essendo si tratta di una nuova moto suo primo podio nel Campionato del mondo.  Il mio obiettivo fin dall'inizio era di risparmiare l'usura della gomma posteriore, . Ho avuto un buon feeling con la gomma lanteriore, ma alcuni altri piloti sono scivolati spesso causa la gomma posteriore posteriore. Non ho spint  molto  ma abbiamo avuto un ottimo risultato
 

Intervistato: Federico Caricasulo

Ho avuto qualche problema che tutte le gara con il grip sulla gomma anteriore rischiando di cadere per due volte.  Nell'ultimo giro ho sicuramente chiuso l'anteriore e sono caduto. Mi dispiace per Jules, e spero che riesca presto a recuperare e tornare in pista. Sono sicuro che faremo meglio nelle prossime gare. Sono molto concentrato l'unico problema è la parte anteriore della moto, provvederemo presto a controllare le caus, anche se forse la causa  è stata solo  la temperatura elevata.

OFFICIAL SPONSOR

TECNICAL SPONSOR

Team Logo