English Version Versione Italiana

2017 WorldSSP Assen Paesi Bassi

30 aprile 2017

Mahias conferma il suo primo posto in Campionato ad Assen

Mahias conferma il suo primo posto in Campionato ad Assen

Lucas Mahias ha confermato il suo primo posto in campionato distanziandosi di 20 punti dal secondo, dopo una emozionante corsa nel Circuito di  Assen durante quarto round del Campionato Mondiale Supersport del 2017.

Mahias è arrivato ad Assen con un piccolo vantaggio sul punteggio in campionato a soli cinque punti dal secondo. Pur non essendo stato un  week-end facile, Mahias ha lottato per trovare il setup perfetto, conquistando il suo terzo podio della stagione. Mahias è stato protagonista di una lunga lotta tra cinque piloti per il secondo posto, che ha visto cambiare le posizioni in ogni curva. Alla ricerca del giusto ritmo con la sua moto ha raggiunto la quinta posizione all' 11 ° giro, ha poi superato il suo compagno di squadra per raggiungere il terzo posto e solo dopo poche curve ha raggiunto il secondo di Cluzel. Nell'ultimo emozionante giro Mahias è riuscito a non farsi sorpassare da  Cluzel nelle curve finali arrivando trionfalmente al traguardo su una ruota della sua Yamaha YZF-R6 con soli cinque millesimi di secondo prima di Cluzel.  Mahias (65pts) andrà tra due settimane a Imola fiducioso di poter confermare ulteriormente il suo vantaggio. 
Caricasulo è partito dal nono posto sulla griglia, con la clavicola fratturata dopo l'infortunio ad Aragon. L'italiano ha fatto del suo meglio per trovarsi al quinto nel terzo giro cercando di combattere per il podio. E' riuscito poi a posizionarsi nella quarta posizione fino all'ultima chicane, nonostante il forte dolore alla spalla.
E' dispiaciuto di non essere riuscito a mantenere la quarta posizione dolore, ma è riuscito comunque a garantirsi un importante sesto posto.  E' settimo nella classifica del campionato con 25 punti.

Intervistato: Lucas Mahias


"E 'stata un'ottima gara  ed è fantastico essere salito sul podio per ben tre volte su quattro Race. E' stata una gara molto difficile perché Kenan era veloce nelle Free Practice e nella qualifica. Ho provato con difficoltà a seguirlo dall'inizio della gara. Ho perso tre posizioni quando sono andato largo  rendendo tutto piu' difficle. Non sono contento della mia costanza durante la gara, che 
normalmente è uno dei miei punti forti.
E' un buon risultato per Yamaha  perché ho ottenuto  un vantaggio di 20 punti in classifica. Non vedo l'ora di Imola, dove spero di ritrovare la mia costanza che mi permetterà di combattere per la vittoria ".

Intervistato: Federico Caricasulo



La mia moto ha avuto una buona performance oggi.  Il problema è stato negli ultimi tre o quattro giri,non sono riuscito a controllare la mia moto a causa della caduta ad Aragon. la spalla mi faceva molto ma ho cercato di resistere per poter assicurarmi i punti. Quando sono arrivato all'ultima chicane non sono riuscito a frenare  correttamente e ho ho perso due posti. Considerando il mio infortunio, sono contento di questo risultato e non vedo l'ora della prossima gara ad Imola, dove la mia spalla avrà più tempo per guarire ".

Intervistato: Filippo Conti

Il Team ha fatto un fantastico lavoro. Oggi sapevamo che Kenan aveva qualcosa in più e sarebbe stato difficile batterlo. Lucas ha fatto una gara fantastica, molto ben studiata, ed è stato molto soddisfatto della sua moto. Ci siamo spaventati quando ha impennato poco prima del traguardo senza rendersi conto che Jules era molto piu' vicino di quanto pensasse, anche se quello che lo rende unico è proprio la sua follia. 
Federico ha fatto una gara incredibile. non credevamo riuscisse ad avere questo ritmo di gara nonostante il suo dolore alla spalla. negli ultimi giri dal dolore stava addirittura pensando di ritirarsi. nell'ultima chicane a causa del dolore è stato costretto a scivolare  dalla quarta alla sesta posizione. e' stato comunque felice del suo risultato. e' stato un buon week end di gara, Lucas ha 20 punti di distacco dal secondo posto in campionato. e federico ha 10 punti di differenza dal secondo. Ringrazio Team per lo splendido lavoro. 

OFFICIAL SPONSOR

TECNICAL SPONSOR

Team Logo