English Version Versione Italiana

2017 WorldSSP Assen Paesi Bassi

28 aprile 2017

Caricasulo e Mahias hanno un promettente inizio ad Assen Cattedrale della Velocità

Caricasulo e Mahias hanno un promettente inizio ad Assen Cattedrale della Velocità

Federico Caricasulo e Lucas mahias del Team GRT Yamaha Official WorlSSP hanno avuto un inizio promettente in questo fine settimana di gara Olandese piazzandosi al terzo e al quarto posto 

L'Italiano Caricasulo  ha corso nella prima sessione dopo un infortunio alla clavicola accadutogli ad Aragon. Nella sessione del mattino è riuscito a completare solo un paio di giri. Grazie alla Clinica Mobile e al cambiamento della posizione del corpo e dello stile di guida è riuscito a tornare in forma nel pomeriggio fino a raggiungere la terza posizione  con un il tempo di 1'39.349 a soli  0.399 dalla pole position. Il vincitore della gara di Aragón Mahias ha avuto delle problematiche date dalla variabilita' continua del tempo di Assen. Nonostante sia alla continua ricerca della perfetta impostazione per la gara, ha girato ad  1' 39.377 assicurandosi il quarto posto e la Superpole 2 di domani

Intervistato: Federico Caricasulo


Oggi è stata una giornata  difficile perché avevo molto dolore alla spalla sinistra dopo Aragon. Nella prima sessione mi è stato impossibile fare più di un paio di giri. Grazie alla Clinica mobile e al cambiamento della  mia posizione sulla moto  è è stato molto più facile nella seconda sessione. Sono fiducioso per domani. Penso di avere tutte le possibilitaa per arrivare tra le prime tre posizioni. L' R6 è molto veloce in questa pista.

Intervistato: Lucas Mahias

Oggi è stata una giornata difficile, specialmente questa mattina perché il tempo era in continuo. Ho spinto molto nel pomeriggio per  per la qualificazione, riuscendo ad arrivare quarto. Il mio ritmo per la gara non è ancora perfetto, ma stiamo lavorando con la squadra per migliorarlo. Per la gara dobbiamo lavorare di più sul ritmo  per assicurarci di poter arrivare in una buona posizione.

Intervistato: Filippo Conti

Oggi è stata una buona giornata, entrambi i piloti passati direttamente in SP2.  Federico ha avuto una prestazione fantastica nonostante  il problema alla spalla dopo Aragón.  Luca, non si sente  al 100% come ad Aragón. Stiamo cercando di capire come rendere migliore la moto. IL Team sta lavorando sodo per trovare soluzioni e siamo fiduciosi di fare grandi passi in avanti  per la Superpole2 di domani, e naturalmente per la gara.
 

OFFICIAL SPONSOR

TECNICAL SPONSOR

Team Logo