English Version Versione Italiana

2017 WorldSSP Lausitzring Germania

20 agosto 2017

Mahias conserva la leadership in campionato con un podio a Lausitzring

Mahias conserva la leadership in campionato con un podio a Lausitzring

Il pilota del Team ufficiale GRT Yamaha WorldSPP Lucas Mahias si assicura il suo sesto podio della  stagione a Lausitzring nell'ottavo Round del campionato mondiale FIM Supersport del 2017, rimanendo alla guida del campionato per un punto. Il suo compagno di squadra Federico Caricasulo è stato  sfortunato, è caduto in gara, perdendo cosí l'opportunità di un meritato podio.
L'incidente ha poi portato alla bandiera rossa con conseguente interruzione della gara.
 

Mahias è partito dal sesto posto sulla griglia e allo scattare del semaforo verde ha immediatamente mostrato che intendeva fare sul serio innescando subito una battaglia per la quarta posizione con il rivale in campionato Kenan Sofuoglu. Nei giri di apertura, combattendo con Sofuoglu, ha stabilito un ottimo ritmo ed è stato il pilota più veloce in pista, registrando, nel 15° giro, un tempo di 1:41.109.
Nel 18° giro, era terzo dietro Caricasulo quando, purtroppo, l'italiano è incappato in una scivolata nella terza curva e Mahias, non potendo evitarlo in alcuno modo, ha colpito il suo compagno di squadra in un incidente che ha portato all'interruzione della gara. 
Intelligentemente Mahias è riuscito a risalire in sella alla sua R6 tornando ai box entro il limite di 5 minuti, come prevede il regolamento, il che significava poter essere incluso nei risultati che erano basati sulle posizioni dei piloti alla fine del 16° giro. Il suo primo pensiero è andato ai punti di campionato, assicurandosi di non aver perso la sua Leardership nella classifica mondiale piloti, anche se il divario con Sofuoglu, secondo, è ora solo di un punto.  
Caricasulo è partito dalla metà della prima fila, dopo aver mostrato un grande ritmo tutto il fine settimana. All'inizio è sfrecciato sulla linea di partenza subito dietro il leader della corsa Sheridan Morais. Sono stati vicinissimi per tutte le fasi iniziali della gara, con il 21enne italiano che prendeva tempo, aspettando di fare la sua mossa. Al 17 ° giro, ha fatto un ottimo sorpasso su Morais e preso il comando, ha iniziato  una spettacolare battaglia con Sofuoglu, ma durante il tentativo di un sorpasso nel giro successivo, ha perso l'anteriore ed è scivolato con la moto che correndo lungo la pista ha colpito accidentalmente quella del compagno di squadra. Caricasulo è stato immediatamente soccorso e portato al centro medico per i controlli, ma fortunatamente, a parte un leggero trauma e qualche contusione, sta bene.  
Grazie a questo risultato  Mahias conduce ancora il campionato dopo l' ottavo Round con 121 punti, mentre Caricasulo è ora sesto in classifica con 51 punti. Il team ufficiale GRT Yamaha WorldSSP tornerà in azione a Portimao per il 9 ° round del campionato mondiale FIM Supersport del 2017, dal 15 al 17 settembre.
 
 
 

Intervistato: Lucas Mahias

Non sono molto felice per il risultato, perché oggi sentivo di avere il ritmo giusto per vincere la gara.
Ho seguito la mia strategia, quella di salvare le gomme in modo da poter spingere molto nella parte finale della gara. Inizialmente ho perso l'anteriore due volte, ma poi ho trovato un buon ritmo e ho girato in 1:41. Verso la fine della gara ho superato Cluzel guadagnando la terza posizione, mentre mi stavo preparando per superare anche i primi due piloti il mio compagno di squadra Caricasulo è caduto, ed è stato impossibile evitare la sua moto. Sono stato sfortunato, ma nel male mi è andata bene perché sono riuscito a rientrare ai box e arrivare terzo, anche se ovviamente avrei preferito finire davanti a Kenan Sofuoglu!
A Portimao darò tutto per vincere, dato che adesso ho solo un punto di vantaggio su Kenan ed è come se avessimo appena iniziato il campionato. La mia missione è di scendere in pista e cercare di vincere tutte le ultime quattro gare!
 
 

Intervistato: Federico Caricasulo

Sono stato molto felice di essere riuscito a lottare per la prime posizioni durante tutta la gara e mi sentivo di avere un buon passo gara per vincere, ma sono stato sfortunato e mentre combattevo con Kenan per la prima posizione sono caduto! Sono stato fortunato, sto bene e sarebbe potuto andare molto peggio: la cosa buona è il ritmo che abbiamo mostrato questo fine settimana e cercheremo di continuare a lavorare in questa direzione  per poter essere ancora più forti a Portimao 

Intervistato: Filippo Conti

Lucas è stato molto intelligente! Non ha perso la concentrazione quando è caduto e in regime di bandiera rossa ha ripreso la sua moto riuscendo a tornare ai box per assicurarsi il terzo posto.
Visto che entrambi i piloti hanno avuto il passo per vincere la gara questo significa che tutto il Team ha fatto un ottimo lavoro. Sono anche molto contento che Federico stia bene, perché è stato un incidente spaventoso ma, ovviamente, siamo anche stati sfortunati che entrambi i nostri piloti ne siano stati coinvolti.
Lucas continua a guidare la testa del campionato con il vantaggio di un punto, perché se non avesse portato la moto al traguardo sarebbe scivolato al secondo posto in classica con 20 punti di distacco da Kenan, ma stiamo ancora guidando la classifica e possiamo combattere i nostri rivali nelle ultime quattro gare, anche se ad ognuna sarà dura. Vogliono congratularmi con Yamaha e Sheridan Morais per la loro vittoria, hanno fatto un ottimo lavoro! Siamo pronti e Vi aspettiamo a Portimao.

OFFICIAL SPONSOR

TECNICAL SPONSOR

Team Logo